"Voglio rifugiarmi sotto il Patto di Varsavia/voglio un piano quinquiennale, la stabilità". E per chi alla Tav preferisce la Transiberiana Torino-Vladivostok

понедельник, октября 09, 2006

Il Compagno Uranio che soggiorna a Pyongyang

Noi compagni della Repubblica Socialista Sovietica Subalpina ci scostiamo in modo netto dallo sdegnato coro delle Potenze della Reazione, per manifestare pubblicamente tutta la nostra soddisfazione e riconoscimento alla consorella Repubblica Democratica Popolare di Corea per il buon esito del primo esperimento con ordigno atomico: un preciso segnale di risveglio del mai assopito Spirito di Lotta Proletaria che funge da monito alle mortifere forze dell'Oppressione Capitalista: un fungo atomico rosso s'innalza dall'Estemo Oriente a salvaguardia dello spirito d'acciaio che arde nei cuori degli odierni nipoti di Stalin.
Un plauso, infine, alla proposta di manovra economica Finanziaria del governo Prodi: finalmente una magnifica applicazione dei classici dettami dello Statalismo Economico al passo con le nuove esigenze del Socialismo del Terzo Millennio.

1 Comments:

Anonymous Анонимный said...

oddio, ti stimo, TI STIMO TROPPO!

7:13 ПП

 

Отправить комментарий

Links to this post:

Создать ссылку

<< Home

 
hits